Come curare e risolvere l’eiaculazione precoce

Come è possible curare e risolvere l’eiaculazione precoce

eiaculazione precoce

il problema riferito da molti uomini è l’eiaculazione precoce, raccontano di raggiungere l’orgasmo troppo in fretta rispetto ai tempi necessari alla penetrazione e al normale rapporto sessuale. Ci sono uomini addirittura che raccontano che, purtroppo, eiaculano ancor prima della penetrazione. Addirittura un massaggio in un centro benessere potrebbe essere, con conseguente imbarazzo, motivo di eiaculazione. Il problema di eiaculazione precoce è un problema riferito da milioni di uomini e che, fortunatamente, può essere risolto in modo definitivo. Eiaculare troppo velocemente può portare ad una grave insoddisfazione personale e naturalmente del proprio partner, oltre alla delusione, all’imbarazzo, il senso di colpa può essere una delle emozioni che intervengono nell’uomo un questo problema rispetto alla propria partner.

L’eiaculazione precoce può rovinare la vita sessuale di molti uomini. Si riferisce al caso in cui un uomo eiacula in pochissimo tempo. Secondo gli studi, gli uomini impiegano dai 3 ai 5 minuti circa per eiaculare, quindi se eiaculate entro 1 o 2 minuti, potresti avere un problema di eiculazione precoce e questo può essere molto doloroso, anche se ci sono modi per risolvere il problema e godere del vostro rapporto ritardando l’orgasmo. Sotto è descritta una tecnica denominata tecnica di compressione o tecnica di Master e Johnson, che può contribuire a risolvere questa condizione.

Tecnica di compressione o tecnica di Master e Johnson

La tecnica è stata introdotta da William H. Masters e Virginia E. Johnson – un gruppo di ricercatori che ha effetutato un percorso di studi molto innovativo nella risposta sessuale e sul problema della disfunzione erettile:

Quando si è sessualmente eccitati e si ha il pene eretto, premere il punto in cui la pelle si unisce con la punta del pene (frenulo). Usare il pollice per spremere il frenulo contro il dito indice. La compressione deve essere forte ma non troppo dolorosa e dovrebbe durare solo 10-15 secondi. Perchè questa tecnica funzioni, si dovrebbe essere vicini al punto oltre il quale non è possibile controllare l’eiaculazione. Infine, quando si sta per raggiungere quel punto, voi o il vostro partner premete la punta del pene, questo vi impedirà di eiaculare.

Qual’è il meccanismo che regola l’eiaculazione precoce?

Cos’è l’eiaculazione precoce
L’eiaculazione precoce è il problema più comune di salute sessuale e non c’è motivo di essere imbarazzati. L’eiaculazione è il rilascio di sperma dal pene seguenti al culmine sessuale. Di solito accade in contemporanea con l’orgasmo, ma è importante notare che l’orgasmo e l’eiaculazione sono due processi distinti e alcuni uomini sperimentano l’orgasmo, anche senza eiaculare. Sesso più lungo non vuol dire una vita sessuale migliore.

Ci sono diversi fattori che possono contribuire alla eiaculazione precoce e alcuni trattamenti possono essere devvero motlo efficaci. Si può anche avere un certo numero di conseguenze , tra cui un grande impatto sul benessere emotivo. Gli uomini tendono a sentirsi meno sicuri, frustrati, imbarazzati e delusi. Inoltre, può influenzare notevolmente il loro rapporto e gli incontri sessuali. Pertanto la consulenza e la terapia sessuale è spesso consigliata per affrontare questi problemi.

L’eiaculazione precoce è conosciuta anche come eiaculazione veloce o eiaculazione involontaria.

Essa è definita come l’eiaculazione persistente o ricorrente con la stimolazione minima, sia prima, o poco dopo la penetrazione e prima che una persona lo desideri. Questo disturbo causa disagio e difficoltà interpersonali e può portare ad una notevole diminuzione della soddisfazione sessuale.
L’ eiaculazione tende a verificarsi solo o prima della penetrazione o entro 1 o 2 minuti dopo la penetrazione
Il tempo per eiaculare di un uomo varia durante tutta la vita e può essere influenzato da diversi fattori, come ad esempio; livelli di eccitazione, livelli di ansia, un nuovo partner, nuova attività / posizione sessuale, livello di esperienza sessuale, il periodo di tempo dall’ultima eiaculazione, estensione delle questioni preliminari, di relazione / intimità.
E’ importante ricordare che il problema con l’eiaculazione precoce è più una questione di controllo che di durata. Quindi si tratta di quanto un uomo riesce a controllare la propria eiaculazione.
Gli uomini con eiaculazione precoce tendono ad avere una incapacità nel ritardare l’eiaculazione associata ad una mancanza di controllo.

L’insoddisfazione di sé e / o del Partner

Eiaculazione precoce ha conseguenze molto negative per 1 o entrambi i partner. Esempi di tali conseguenze sono disagio, fastidio, la frustrazione, la tristezza, l’ansia, l’insoddisfazione sessuale etc.
L’eiaculazione precoce può causare evitamento dell’intimità / affetto, intimità sessuale e dal rapporto.

Ci sono due diversi tipi di eiaculazione precoce:

Primaria (lifelong)
Secondaria (acquisita)

Couple Eiaculazione Lifelong / primaria o prematura è quando un uomo non ha avuto il controllo dell’eiaculazione dal momento della sua prima esperienza sessuale e questo ha generato un problema persistente. Se non viene trattata, l’eiaculazione precoce continuerà per il resto della sua vita.

Eiaculazione precoce acquisita invece può sorgere a causa di:

Condizioni mediche come il diabete, la disfunzione erettile, prostatite cronica e tiroide iperattiva.
Problemi psicologici, come i problemi di relazione, l’ansia, lo stress, inesperienza sessuale, l’attività sessuale frequente e perdita di interesse sessuale del partner.

Prevalenza di eiaculazione precoce

NON SEI SOLO

L’eiaculazione precoce, colpisce tra il 20% e il 30% degli uomini di tutte le età. Altri disturbi eiaculatori meno comuni sono, eiaculazione retrograda , Aneiaculazione ed eiaculazione dolorosa .

1. La mancanza di un processo di apprendimento

L’eiaculazione precoce può a volte verificarsi a causa di un deficit nel processo di apprendimento. La teoria evolutiva suggerisce che migliaia di anni fa, l’eiaculazione è stata prevalentemente vista come un meccanismo riproduttivo. Oggi, però, a parte un meccanismo riproduttivo, il sesso è anche visto come un atto sociale,di relazione e la gente fa sesso, perché è piacevole.

La maggior parte dei maschi tra i 18 ei 25 impara a controllare l’eiaculazione, che per sua natura è rapida. Circa il 90% dei maschi impara questo controllo spontaneamente attraverso esperienze sessuali o masturbandosi.

2. Ansia

L’ansia è una delle principali cause secondarie, soprattutto nel maschio anziano che ha difficoltà a mantenere l’erezione. L’eiaculazione precoce può anche portare ad ansia da prestazione che può essere responsabile per il mantenimento della condizione.

3. Ipersensibilità

Ci sono prove che alcuni uomini con eiaculazione precoce hanno muscoli pelvici iperattivi e ipersensibili.

4. Fenomeno neurobiologico

Inoltre una recente ricerca indica la possibilità di un fenomeno neurobiologico influenzato da fattori ereditari.

Conseguenze dell’ eiaculazione precoce

Sentimenti comuni nell’uomini con eiaculazione precoce sono:

Imbarazzo
Vergogna
Bassa autostima
Sentirsi giù / depresso
Sentirsi come un fallimento
Frustrazione
Insoddisfazione generale

Conseguenze psicologiche dell’ eiaculazione precoce

Conseguenze psicologiche comuni sono:

Ansia da prestazione, ovvero quando si stabilisce un circolo vizioso, per cui l’ansia scaturita da un passato episodio si ripete ogni volta che un uomo inizia o addirittura pensa all’attività sessuale.

Più si è ansiosi più il problema peggiora.

Aspettative non realistiche

Molti uomini con eiaculazione precoce sembrano avere aspettative irrealistiche e si aspettano che le loro fantasie sessuali si realizzino puntualmente in camera da letto. Inoltre, queste aspettative irrealistiche sono supportate dai media, la pornografia.
Queste aspettative possono a loro volta acuire il problema, dal momento che gli uomini confrontano le proprie prestazioni con queste aspettative e si sentono inadeguati e delusi..

Comuni miti sessuali sono:

Un uomo deve essere sempre pronto a fare sesso – NON VERO
Gli uomini dovrebbero sempre sapere come fare sesso – NON VERO
Gli uomini dovrebbero essere in grado di avere sempre un pene duro ogni volta che vogliono – NON VERO
Gli uomini dovrebbero essere in grado di durare per tutta la notte, ogni volta – NON VERO
L’orgasmo deve avvenire contemporaneamente – NON VERO
Le donne non sono soddisfatte senza sesso penetrativo – NON VERO
Tutte le donne vogliono che il sesso penetrativo duri per ore – NON VERO

Gli uomini con eiaculazione precoce tendono a nascondersi emotivamente dal proprio partner.
Essi tendono inoltre ad evitare l’intimità e / o l’affetto con il proprio partner, dal momento che sono preoccupati che si può arrivare a rapporti sessuali e ci si potrebbe sentire inadeguati.
Evitare rapporti sessuali a causa di imbarazzo e vergogna
Questo comportamento evitante può rovinare il rapporto
Alcuni uomini danno la colpa al loro partner per i loro problemi e questo porta a un ulteriore deterioramento del rapporto.
L’eiaculazione precoce può avere un grande effetto sull’autostima e la fiducia in se stessi.

COME RISOLVERE L’EIACULAZIONE PRECOCE:

Il trattamento per l’eiaculazione precoce

Ci sono 2 tipi di trattamenti per l’eiaculazione precoce:

1. Assistenza medica, tra cui:

Farmaci / SSRI anti-depressivi
Anestesia topici
PDE5 inibitori (Viagra, Levitra, Cialis)
Terapia iniettiva peniena

2. Sex Therapy / Counselling, tra cui:

Psicologico
Comportamentale

Spesso il trattamento sembra essere una combinazione di analisi cognitive e comportamentali.
Gli inibitori della ricaptazione della serotonina sono farmaci anti-depressivi, ma l’effetto collaterale di questi farmaci non contribuisce alla soluzione del problema. Prozac, Zoloft e Aropax sono farmaci SSRI, e sono spesso utilizzati con lo scopo di ritardare l’eiaculazione.
A volte i problemi di un uomo con eiaculazione precoce sono chiaramente psicologici. Inoltre, l’eiaculazione precoce può avere un grande impatto sul benessere emotivo di un uomo. E’ comune per un uomo in questi casi il sentirsi insicuro, deluso, frustrato, imbarazzato, e può a sua volta influenzare anche il suo rapporto. Pertanto, la terapia sessuale e la consulenza è una parte fondamentale del trattamento.

La terapia sessuale per l’eiaculazione precoce può comprendere alcuni dei seguenti:

Terapia Cognitivo Comportamentale (CBT)
Riduzione Ansia / desensibilizzazione
Psicoeducazione sesssuale
Migliorare la comunicazione con il proprio partner

Dott. Pierpaolo Casto - Psicologo e Psicoterapeuta - Specialista in Psicoterapia Cognitiva e Comportamentale - PER APPUNTAMENTO: Viale Mazzini, 76 CASARANO ( Lecce ) Tel. 328 9197451 © 2016 Frontier Theme