Farmaci per i problemi di erezione e disfunzione erettile nei problemi di prostata

I FARMACI PER I PROBLEMI DI EREZIONE E TRATTAMENTO DEI SINTOMI DELLA DISFUNZIONE ERETTILE POSSONO AIUTARE LA PROSTATA

Se si è letto riguardo i farmaci disponibili per le difficoltà di erezione si è potuto costatare che esistono diversi farmaci per intervenire sulla disfunzione erettile. Questi farmaci (Cialis, Levitra, Spedra, e Viagra) funzionano tutti allo stesso modo: aumentano i livelli di ossido nitrico nel corpo. L’ossido nitrico, migliorando l’elasticità, aiuta i vasi sanguigni ad aprirsi e rilassarsi, e questa è la chiave per ottenere e mantenere l’erezione.

Rilassare i sanguigni vasi, si scopre, può anche aiutare alcuni uomini che hanno iperplasia prostatica benigna ( BPH ), un altro nome per descrivere un ingrossamento della prostata.

Uno dei sintomi più comuni di iperplasia prostatica benigna è riscontare dei problemi del tratto urinario: urinare con difficoltà, percepire un frequente bisogno di urinare, minzione frequente durante la notte, o sforzo durante la minzione.

In molti studi clinici, gli uomini con prostata dilatata hanno riscontrato un miglioramento dopo l’assunzione di farmaci per disfunzione erettile. Ciò nonostante ancora non è chiaro esattamente il meccanismo per cui i farmaci per i problemi di erezione possano intervenire su un ingrossamento della prostata.

Proprio come i farmaci per disfunzione dell’erezione, rilassare i vasi sanguigni nel pene può anche aiutare a rilassare i muscoli della vescica e le cellule nervose, alleviardo i sintomi di iperplasia prostatica. Altri studi suggeriscono che i farmaci per disfunzione dell’erezione possono anche aiutare gli uomini che non riescono a svuotare completamente la vescica.

Il Tadalafil (Cialis) è un farmaco approvato per il trattamento dei sintomi della disfunzione erettile e per la iperplasia prostatica, questo riduce i sintomi urinari, così come diminuisce la probabilità di aver bisogno di ricorrere alla chirurgia.

Naturalmente i farmaci per la disfunzione dell’erezione non sono l’unica opzione per il trattamento di un ingrossamento della prostata. Il Cialis può aiutare ad alleviare i sintomi, ma certamente funziona ancora meglio in combinazione con altri farmaci studiati per l’iperplasia prostatica.

I farmaci per la disfunzione dell’erezione in realtà non restringono la prostata, inoltre bisogna considerare che i sintomi di un ingrossamento benigno della prostata sono simili a quelli di altre condizioni più gravi. Quindi, se si stanno già assumendo farmaci per problemi di erezione e si hanno problemi urinari, consultare il medico.

Anche se i farmaci per la disfunzione dell’erezione possono essere efficaci, non lo sono per tutti. Se si soffre di un’altra malattia, come ad esempio malattie cardiache, diabete, si è in sovrappeso, o come molto frequentemente si riscontra il problema è psicologico come ANSIA DA PRESTAZIONE, i farmaci per la disfunzione erettile potrebbero non essere assolutamente la risposta. Gli uomini che assumono nitrati per altre condizioni, come per alcuni problemi cardiaci, non possono assumere questi farmaci (Cialis, Levitra, Spedra, e Viagra), perché possono abbassare troppo la pressione sanguigna.

Dott. Pierpaolo Casto - Psicologo e Psicoterapeuta - Specialista in Psicoterapia Cognitiva e Comportamentale - PER APPUNTAMENTO: Viale Mazzini, 76 CASARANO ( Lecce ) Tel. 328 9197451 © 2016 Frontier Theme