I sintomi del cancro alla prostata

I sintomi del cancro alla prostata

Il cancro alla prostata è uno dei tumori più importanti negli uomini; le più recenti statistiche dimostrano che ogni anno vengono diagnosticati circa il 30% dei casi. Conoscere e individuare i possibili sintomi del cancro alla prostata è un modo molto efficace di agire.

I sintomi urinari

I primi sintomi del cancro alla prostata sono spesso incontinenza urinaria; altri sintomi possono comprendere:

• minzione frequente
• minzione con bruciore
• difficoltà a urinare
• flusso debole
• sangue nelle urine

Molti di questi sintomi possono essere indicativi di malattie cancerose della prostata, quali l’iperplasia prostatica benigna (BPH), nota anche come ingrossamento della prostata o la prostatite (infiammazione della prostata, causata di solito da un’infezione).
La differenza è che l’iperplasia benigna e la prostatite di solito non danno sangue nelle urine.

Disfunzione sessuale

La prostata svolge un ruolo chiave nel sistema riproduttivo maschile, quindi non ci si deve sorprendere se il cancro alla prostata causa disfunzioni sessuali. Gli uomini possono avere problemi nel raggiungere e mantenere l’erezione o possono avere esperienza di eiaculazione dolorosa.
A causa dei cambiamenti nei livelli ormonali, la disfunzione sessuale diventa più comune con l’età. Alcuni test possono aiutare a determinare se i sintomi sono cancerosi oppure no.

Dolore frequente

Una volta che il cancro alla prostata si diffonde, può causare dolore all’interno e intorno alla zona della prostata; i sintomi possono essere dolore ai fianchi, alla parte bassa della schiena, del bacino o delle cosce.
E’anche probabile che il dolore interessi più aree, ad esempio, si potrebbe verificare minzione dolorosa insieme a dolore pelvico; qualsiasi sintomo di dolore (cronico) deve essere valutato da uno specialista per escludere gravi problemi di salute.

Quando consultare uno specialista

Se si verificano i sintomi del cancro alla prostata, anche lievi, è opportuno consultare uno specialista; sintomi come scarico sanguinante o dolore estremo possono giustificare uno screening immediato del cancro.
Avere proiezioni regolari sul cancro è molto importante, soprattutto se c’è una storia della malattia all’interno della famiglia; soggetti che hanno fratelli o padri con carcinoma della prostata, hanno più probabilità di sviluppare la malattia. La condivisione di queste informazioni con lo specialista può aiutare a intervenire in tempo sulla malattia.
La maggior parte dei casi di cancro alla prostata continua ad essere diagnosticata durante controlli di routine; ciò può portare a una diagnosi tardiva, in cui il cancro è già ad uno stadio più avanzato.
E ‘possibile avere il cancro alla prostata, l’iperplasia prostatica benigna e la prostatite allo stesso tempo; eppure, questo non significa che se si ha una malattia della prostata non cancerosa dovrà necessariamente diventarlo.

Il modo migliore per proteggersi è quello di prestare attenzione ai sintomi non appena essi compaiono, essere proattivi può portare ad un trattamento precoce e ad una prospettiva migliore.

L’età, il testosterone e perfino la gravidanza possono influenzare il desiderio sessuale di un uomo.
Desiderio sessuale di un uomo è soprattutto nella sua testa; due aree del cervello, la corteccia cerebrale e il sistema limbico, sono vitali per il desiderio sessuale e per le prestazioni; sono così importanti, che un uomo può avere un orgasmo semplicemente pensando o sognando un’esperienza sessuale. La corteccia cerebrale è la materia grigia che costituisce lo strato esterno del cervello; è la parte del cervello responsabile delle funzioni superiori, come la sensazione, il movimento e il pensiero. Quando ci si sente eccitati, i segnali che hanno origine nella corteccia cerebrale accelerano la frequenza cardiaca e il flusso di sangue ai genitali, segnalando così il processo che crea l’erezione.
Il sistema limbico, una parte della corteccia cerebrale, comprende il talamo, l’ipotalamo, l’ippocampo e l’amigdala; essi sono responsabili delle emozioni, della motivazione e del desiderio sessuale.

Dott. Pierpaolo Casto - Psicologo e Psicoterapeuta - Specialista in Psicoterapia Cognitiva e Comportamentale - PER APPUNTAMENTO: Viale Mazzini, 76 CASARANO ( Lecce ) Tel. 328 9197451 © 2016 Frontier Theme