Come eliminare l’ansia prima e durante il rapporto sessuale e risolvere i problemi di erezione

eliminare-ansia-prima-durante-rapporto-sessuale

COME ELIMINARE L’ANSIA PRIMA E DURANTE IL RAPPORTO SESSUALE E RISOLVERE I PROBLEMI DI EREZIONE:

Abbiamo detto come la componente ansiosa sia determinante per comprendere le cause della difficoltà di erezione e quindi affrontare nel modo migliore il problema e riuscire a risolvere in modo corretto. Sono gli errori di pensiero che il paziente commette a portare la difficoltà di erezione e, quando questi pensieri portano all’ansia ed il paziente si lascia assorbire da queste emozioni, il problema diventa più importante. Molto spesso viene trascurato l’aspetto emotivo che caratterizza l’incontro sessuale e che proprio per questo motivo che l’ansia da prestazione sessuale è uno dei principali ostacoli alla buona riuscita di un incontro intimo. Purtroppo la società ha portato a considerare il rapporto sessuale con una performance snaturandolo da quello che più emotivamente è: come già detto, il rapporto sessuale prima che una penetrazione è un incontro tra due persone. Troppo spesso l’uomo durante una prestazione sessuale dimentica di avere di fronte a sè una donna verso cui proviamo attrazione e sentimenti, per considerarla una sorta di giudice che sta lì pronto a dare un voto, ad alzare il dito verso l’alto o verso il basso. Bisogna smettere di pensare all’atto sessuale con una performance e imparare a vederlo come un incontro. La persona con ansia da prestazione sessuale costituisce delle aspettative relative alla propria performance spesso sbagliate, ad esempio quando misura la qualità del suo rapporto in base alla durata della penetrazione, o se si è riusciti a far raggiungere l’orgasmo alla propria partner. Aspettative alimentano insicurezza e paura di non uscire portando sempre di più la persona all’autoimposizione di funzionare sessualmente in un certo modo come condizione assoluta. La persona con ansia da prestazione sessuale ad un certo punto smette di fare l’amore e si concentra sull’approvazione e il consenso della partner sessuale. Dalla prestazione sessuale fa dipendere la percezione del proprio valore. La società ha portato sempre di più il uomini a porsi delle domande sulle prove prestazione sessuale: molto spesso quelle relative ai pensieri che ha potuto fare la propria partner e domande relative al suo grado di soddisfazione.

È troppo frequente ascoltare uomini che basano la propria sessualità esclusivamente sulla penetrazione. È raro che gli uomini si pongano domande sulla qualità dei preliminari e sulla propria capacità di ascoltare e comunicare. Come detto, l’esperienza sessuale è prima di tutto un incontro tra due persone. Bisogna imparare a vivere l’esperienza sessuale come un momento di unione, di vicinanza e intimità. Se si desse la giusta importanza alla relazione e alla comunicazione probabilmente il uomini non avrebbero tanti dubbi e tante ansie; se imparassero a comunicare apertamente ed a chiedere, piuttosto che supporre… molte delle paure sul giudizio dell’altra scomparirebbero. La paura di essere giudicati può portare l’uomo a costruirsi delle aspettative talmente alte da non riuscire a raggiungerle.
Sono i dubbi che rendono impossibile l’erezione. Quindi bisogna principalmente dare delle risposte chiare a questi.

Migliora la relazione la comunicazione con la tua partner e riuscirai a migliorare la tua erezione!

È chiaro come il problema di erezione sia strettamente legato al disturbo di ansia da prestazione. Non è importante stabilire se il problema di erezione sia comparso prima o dopo le paure di sbagliare, ma è fondamentale comprendere come l’uno all’altro problema camminino di pari passo. Bisogna capire che il meccanismo dell’erezione è un meccanismo delicato e che ha bisogno per attivarsi e funzionare correttamente di calma e benessere psicologico. Ogni paura di sbagliare rispetto a quello che si costruisce con l’obiettivo da raggiungere in un rapporto sessuale può portare alla difficoltà di erezione.

CHI SIAMO: Tutti gli Articoli di questo Sito sono curati dal Dott. Pierpaolo Casto - Psicologo e Psicoterapeuta - Specialista in Psicoterapia Cognitiva e Comportamentale *PER CONTATTI: Via Magenta, 64 CASARANO (Lecce) Tel. 328 9197451 - 0833 501735 - Part. IVA 03548820756
Dott. Pierpaolo Casto - Psicologo e Psicoterapeuta - Specialista in Psicoterapia Cognitiva e Comportamentale - PER APPUNTAMENTO: Via Magenta, 64 CASARANO ( Lecce ) Tel. 328 9197451 - 0833 501735 - Part. IVA 03548820756 © 2018 Frontier Theme
WhatsApp SCRIVI AL Dott. Pierpaolo Casto