Erezione debole e disfunzione erettile: quali sono le cause e perchè succede

EREZIONE DEBOLE E DISFUNZIONE ERETTILE QUALI SONO LE CAUSE E PERCHE SI PRESENTANO

PERCHE’ SI PRESENTANO DURANTE O PRIMA DEL RAPPORTO SESSUALE I PROBLEMI DI EREZIONE DEBOLE E LA DISFUNZIONE ERETTILE: QUALI SONO LE CAUSE E PERCHE’ SUCCEDE:

Sebbene sia questo un argomento di cui non è né piacevole, né tantomeno facile da discuterne e purtroppo un problema con cui nella maggior parte degli uomini e dei ragazzi ci si imbatte prima o poi in un momento della vita. Per diversi motivi è possibile che almeno una volta gli uomini abbiano fatto esperienza di un periodo di difficoltà di erezione. Nella maggior parte dei casi questo problema si può presentare in una singola occasione, o soltanto in un certo periodo particolare magari di tensione psicologica. In altri casi purtroppo il problema assume dimensioni diverse diventando col tempo presente con una regolarità e causando a volte anche difficoltà di relazione. È chiaro quanto sia imbarazzante trovarsi nel mentre il rapporto sessuale e non riuscire ad avere l’erezione; questa condizione inizia a costruire dubbi e incertezze e soprattutto la paura di trovarsi davanti ad un problema irrisolvibile. Questa paura alimentata paura portando il soggetto a rimanere stretto in un circolo vizioso dove le stesse prove paura di non riuscire diventano la benzina con cui arde il problema.
Ci sono due cause principali che possono determinare problemi di erezione: la prima è di natura fisica, la seconda è di natura psicologica. All’inizio del verificarsi del problema di erezione bisogna innanzitutto riuscire a stabilire di quale natura è il problema presentato: bisogna sapere che alcune malattie, come ad esempio il diabete, problemi alla prostata, o problemi di tiroide, possono portare a difficoltà di erezione, inoltre alcuni farmaci, magari proprio assunti per trattare questi problemi presentano agli effetti collaterali proprio dei sintomi e indicano il calo della libido e la difficoltà di erezione. Quindi è necessario escludere di trovarsi in questa condizione, dove un problema fisico, spesso anche facilmente risolvibile è causa della disfunzione. È utile affidarsi al medico curante che in questa fase può aiutarci a comprendere ad indirizzarci, magari prescrivendo delle analisi o, nel caso di farmaci, sostituire il principio attivo o cambiare i dosaggi.
nella maggior parte dei casi invece, e soprattutto nei pazienti relativamente giovani, il problema risulta essere di natura psicologica e strettamente legato all’ansia e all’ansia da prestazione. Solitamente questi pazienti raccontano di non avere nessuna difficoltà quando sono da soli e praticano la masturbazione, oppure riferiscono di avere tranquillamente quelle erezioni cosiddette “erezioni spontanee”. Quindi nella maggior parte del tempo, se non si trovano in situazioni in cui è richiesta la performance sessuale e quindi l’erezione, riferiscono e la loro erezione è buona e normale. Il problema quindi si presenta esclusivamente al momento del rapporto sessuale, o in quelle circostanze in cui è possibile, anche soltanto anticipando quei pensieri quello che potrebbe succedere dopo qualche ora, ci sia un approccio intimo con una donna. Questi uomini riferiscono di caricarsi di molta ansia già al pensiero che dopo qualche ora incontreranno una partner, e già da quel momento iniziano a manifestare sintomi ansiosi che gli fanno già sentire essere un ostacolo al’eccitazione e all’erezione.
I problemi e le difficoltà di erezione possono presentarsi con facilità, e possiamo anche considerarli “normali” quando si è alle prime esperienze sessuali, quindi in questi casi di problemi sono causati dall’inesperienza, oppure in quell’occasione in cui si ha un rapporto sessuale per la prima volta, o per la prima volta con una nuova partner. In questi casi il problema di erezione e causato principalmente, dall’ansia e dalla paura che qualcosa non vada bene come vorremo. Spiacevole sarebbe infatti non avere l’erezione non riuscire ad avere un incontro sessuale proprio alla prima volta…

CHI SIAMO: Tutti gli Articoli di questo Sito sono curati dal Dott. Pierpaolo Casto - Psicologo e Psicoterapeuta - Specialista in Psicoterapia Cognitiva e Comportamentale *PER CONTATTI: Via Magenta, 64 CASARANO (Lecce) Tel. 328 9197451 - 0833 501735 - Part. IVA 03548820756
Dott. Pierpaolo Casto - Psicologo e Psicoterapeuta - Specialista in Psicoterapia Cognitiva e Comportamentale - PER APPUNTAMENTO: Via Magenta, 64 CASARANO ( Lecce ) Tel. 328 9197451 - 0833 501735 - Part. IVA 03548820756 © 2018 Frontier Theme
WhatsApp SCRIVI AL Dott. Pierpaolo Casto