Trattamento e cura della disfunzione erettile

Trattamento e cura della disfunzione erettile

Il primo passo nel trattamento della disfunzione erettile è un esame medico. Il medico vorrà un resoconto completo dei sintomi e vorrà parlare di eventuali fattori di stress, riguardanti la vostra vita, che possono contribuire alla disfunzione erettile; cercherà di capire, in base alle informazioni fornite, se una delle cause può essere la depressione. Un esame fisico completo, comprese analisi del sangue e delle urine, ed eventualmente un’ecografia, sarà utilizzato per determinare quale potrebbe essere la causa del problema. Non è facile parlare con qualcuno della propria salute sessuale o del rapporto, ma più sinceri siete su quello che sta succedendo, più facile sarà per il medico aiutarvi.
Il trattamento dipenderà da ciò che risulterà una volta conclusi tutti gli esami. Se la causa è una condizione medica, come la pressione alta o le malattie cardiache, si può trattare questa condizione di base e si può migliorare la disfunzione erettile.
Se la causa è psicologica, allora la consulenza di uno specialista sarà probabilmente il primo passo verso il trattamento; in caso di problemi nel rapporto si può pensare alla consulenza di coppia.
Ci sono diverse opzioni di trattamento disponibili per la disfunzione erettile che possono aiutare a raggiungere e mantenere l’erezione, tra cui:

• farmaci per via orale (sildenafil [Viagra], vardenafil [Levitra, Staxyn], tadalafil [Cialis])
• auto-iniezioni di alprostadil (Caverject Impulse, Edex)
• Alprostadil, supposte peniene intrauretrali (Muse)

Possono essere usati altri farmaci, come gli integratori di testosterone per il trattamento di bassi livelli di testosterone; gli anti-ansia e gli antidepressivi per trattare l’ansia e la depressione; i farmaci per l’alta pressione sanguigna, i fluidificanti del sangue o l’insulina se alla base vi è un problema medico.
Le opzioni chirurgiche sono consigliate in casi molto rari, compresa la chirurgia dei vasi sanguigni, utilizzata per riparare i vasi sanguigni danneggiati o bloccati, e la chirurgia implantare del pene se tutte le altre opzioni di trattamento hanno fallito.

Modifiche dello stile di vita che migliorano la disfunzione erettile

Ci sono cambiamenti nello stile di vita che possono contribuire a migliorare la disfunzione erettile. Perdere peso, se si è obesi, migliorerà notevolmente la salute in generale e la salute sessuale. Una dieta e l’esercizio fisico regolare, non solo aiuta a raggiungere e mantenere un peso sano, che può influire sulla salute sessuale, ma migliora anche la circolazione e può aiutare a mantenere problemi cardiaci e di diabete sotto controllo.
Fumo, alcool e droghe possono essere tutti fattori che contribuiscono alla disfunzione erettile e che devastano la salute fisica e mentale; sarebbe opportuno ridurre il consumo di queste tossine, e cercare aiuto per il trattamento da dipendenza.

Le tecniche di rilassamento come lo yoga, la meditazione, la respirazione profonda e il massaggio, aiutano le persone ad affrontare stress e ansia; anche fare sport ha un effetto rilassante, così come impegnarsi in attività piacevoli, come camminare, dipingere o qualsiasi altra cosa.

CHI SIAMO: Tutti gli Articoli di questo Sito sono curati dal Dott. Pierpaolo Casto - Psicologo e Psicoterapeuta - Specialista in Psicoterapia Cognitiva e Comportamentale *PER CONTATTI: Via Magenta, 64 CASARANO (Lecce) Tel. 328 9197451 - 0833 501735 - Part. IVA 03548820756
Dott. Pierpaolo Casto - Psicologo e Psicoterapeuta - Specialista in Psicoterapia Cognitiva e Comportamentale - PER APPUNTAMENTO: Via Magenta, 64 CASARANO ( Lecce ) Tel. 328 9197451 - 0833 501735 - Part. IVA 03548820756 © 2018 Frontier Theme
WhatsApp SCRIVI AL Dott. Pierpaolo Casto